Categorie

ASSOCIAZIONE FORENSE CAMPOBASSANA
Aderente alla A.N.F. - Associazione Nazionale Forense

Facebook

Twitter

Search
Menu
ASSOCIAZIONE FORENSE CAMPOBASSANA
 

C.N.F.: “Regolamento rimborsi spese e gettoni di presenza” e quotidiano “Il Dubbio”. A.N.F. Campobasso manifesta il proprio dissenso, invitando l’Ordine degli Avvocati a prendere posizione

C.N.F.: “Regolamento rimborsi spese e gettoni di presenza” e quotidiano “Il Dubbio”. A.N.F. Campobasso manifesta il proprio dissenso, invitando l’Ordine degli Avvocati a prendere posizione

L’assemblea dell’Associazione Forense Campobassana – A.N.F., riunitasi in Campobasso il 09.03.2016,

RILEVATO CHE

il C.N.F., nella seduta dell’11 dicembre 2015, ha approvato il “Regolamento rimborsi spese e gettoni di presenza” per i componenti, già in carica, facendo così venir meno il tradizionale principio della gratuità dell’incarico;

Le somme stabilite sono: € 90.000,00 annui per il Presidente, € 50.000,00 annui per ciascuno dei due Vicepresidenti, € 70.000,00 annui per il Consigliere Segretario ed € 50.000,00 annui per il Tesoriere;

Oltre gli importi sopra indicati ad ognuno dei 28 consiglieri verrà corrisposto un gettone di presenza pari ad € 650,00 a seduta (per un massimo di 38);

Il costo di tale “operazione”, decorrente già dal 1 gennaio 2016, sarà di oltre € 1.000.000,00 cui andrà aggiunto un ulteriore rimborso spese (per vitto ed altri benefit) di € 120,00 al giorno, per ciascun consigliere;

E non solo!

Lo stesso CNF ha comunicato l’avvio di un’iniziativa editoriale consistente nella pubblicazione di un quotidiano cartaceo intitolato “11 Dubbio” nonché la realizzazione, a supporto di questa iniziativa, di un apposito sito internet e di una web tv, con la nomina a direttore di Piero Sansonetti. Per tale iniziativa, la Fondazione dell’Avvocatura Italiana (che fa capo al CNF) ha costituito una società a responsabilità limitata -con unico socio la Fondazione stessa- nominando, quale Presidente del CdA, Io stesso Presidente del CNF e, quale componente del C.d.A., un componente del CNF, che è anche Vicepresidente della Fondazione;

RITIENE

che le scelte del Consiglio Nazionale Forense siano assolutamente inopportune in quanto assunte senza alcun tipo di confronto con l’Organismo Unitario dell’Avvocatura e con le Associazioni Forensi maggiormente rappresentative. Inoltre, dette scelte sono da considerarsi poco accorte in un momento storico in cui la crisi reddituale della categoria si fa sempre più pressante;

INVITA

il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Campobasso ad assumere ogni determinazione necessaria a contrastare tali iniziative e richiedere, così, la revoca della delibera del CNF dell’11.12.2015 -con la quale è stato approvato il Regolamento rimborsi spese e gettoni di presenza- e la sospensione del progetto editoriale “Il Dubbio”. Con perfetta osservanza

Campobasso, 15 marzo 2016

Il Presidente AFC – ANF

(Avv. Giacinto MACCHIAROLA)

Comunicato ANF Campobasso